La Rivista di Diritto Agrario è una nuova pubblicazione semestrale dedicata al diritto agrario, registrata sotto il codice ISSN 1897-7626. La rivista è ideata in modo tale da fornire al Lettore la conoscenza dei diversi aspetti della disciplina e si propone di contribuire allo sviluppo della scienza del diritto agrario, fornendo anche un supporto alla Pubblica amministrazione. Per questo motivo la Rivista comprende e comprenderà nel futuro vari contributi relativi alla teoria generale del diritto agrario, nonché studi, ricerche, le novità del diritto agrario comunitario, contributi sul diritto agrario internazionale e saggi concernenti i vari aspetti di applicazione del diritto agrario. La Rivista contiene anche una rassegna della giurisprudenza e della dottrina, nonché di riviste straniere.

Il logo della Rivista, riportato sulla copertina, esprime un largo approccio al diritto agrario, comprendente non solo l’agricoltura (intesa nel senso tradizionale) ma anche le problematiche giuridiche inerenti agli alimenti, all’ambiente, allo sviluppo rurale e al paesaggio rurale. Il segno unisce l’elemento locale con l’elemento globale, entrambi rilevanti per lo sviluppo della disciplina. Nella Rivista sono e saranno pubblicati anche i contributi di studiosi agraristi stranieri. Considerando l’appartenenza della Polonia all’Unione Europea, la conoscenza delle esperienze degli altri Paesi Membri dell’Unione Europea nell’implementazione del diritto agrario comunitario si rende, infatti, più che opportuna. Al fine di facilitare lo scambio e l’accesso ai contributi pubblicati nella Rivista, ogni articolo è corredato di un breve sommario in inglese e, dal numero 2 del 2007, anche in italiano.

Il direttore della Rivista è il Prof. Roman Budzinowski, Direttore della Cattedra di Diritto Agrario alla Facoltà di Giurisprudenza e dell’Amministrazione dell’Università di Poznań.

Comitato di Redazione

I membri del Comitato Scientifico sono:

Recensori 2011

Recensori 2013

Recensori 2014

Recensori 2015

Recensori 2016